dom 18 apr | Zoom

Digital Propaganda e l'arte di programmare gli umani

Matteo Flora ci racconterà di come bias e pregiudizi cognitivi influenzano le decisioni e i comportamenti che prendiamo nella vita di tutti i giorni e dell'importanza che questi hanno nel momento storico in cui stiamo vivendo.
I biglietti non sono in vendita
Digital Propaganda e l'arte di programmare gli umani

Info

18 apr, 20:00
Zoom

L'evento

Matteo Flora e un hacker e professore a contratto presso l'Universita di Pavia, ha fondato e co-dirige The Fool, la societa Leader di Reputazione Data Driven, e nel 2018 ha co-fondato LT42, la Societa di LegalTech italiana. In quanto esseri umani, siamo individui facilmente soggetti ad errori, errori che prendono il nome di bias e pregiudizi cognitivi, che supportano (a livello inconscio) le decisioni e i comportamenti che prendiamo nella vita di tutti i giorni e che portano al fenomeno della polarizzazione, il nostro vivere all'interno delle "bolle". Eessenziale comprendere questo meccanismo, soprattutto in un momento storico in cui concetti come Purpose e Context devono essere in primo piano nelle elaborazioni delle strategie aziendali.

Condividi questo evento

Co-Scienza-logotipo-3.png