Giovanni Fiorentin

Sono Giovanni Fiorentin, frequento il primo anno di fisica, e voglio mettermi in gioco.
Da subito mi è stata chiara la forte presenza della rappresentanza all’interno del nostro ateneo, e l’enorme ruolo che questa compie nel migliorare l’esperienza universitaria di tutti noi studenti. non credo bisogni dare per scontato chi lavora per questo scopo, da qua deriva la mia decisione di candidarmi con UNITiN e dare il mio contributo alla crescita della nostra università. Crescita che è da intendersi come cura dei rapporti tra docenti e studenti, la mediazione nelle problematiche e la ricerca di soluzione che vadano in contro a noi studenti e siano supportabili dall’università, tutto questo nel tentativo di rendere il nostro ateneo il più vivibile e accogliente possibile.
So già che questa università mi darà tanto nei prossimi anni, e spero di poter ricambiare e, al tempo stesso, mettendomi in gioco, di poter crescere.

Giovanni Fiorentin