Il pacco alla camorra

Conferenza sulla lotta contro la mafia

Il pacco alla camorra

Le terre possono essere bruciate, il fuoco può essere spento, “dal cemento nascono i fiori”

In ricordo di Alberto Marone, vittima innocente di mafia, nasce in un terreno confiscata alla camorra la cooperativa sociale «Al di là dei sogni» che utilizza questi terreni per dare lavoro a persone con fragilità psichiche, dipendenze o che stanno affrontando un percorso alternativo al carcere. Qui hanno la possibilità di seguire un percorso di autonomia e indipendenza personale e lavorativa.
In questo contesto nasce l’iniziativa «Il pacco alla camorra»: una confezione di prodotti agricoli coltivati e venduti in modo sostenibile

Insieme a Simmaco Perillo, fondatore della cooperativa, parleremo di come azioni, anche piccole e quotidiane, possano costituire una vera sfida contro le mafie e, di come, sconfiggere la mentalità mafiosa sia la vera sfida per tutti i cittadini.