CIBIO

Rappresentanti

Programma

SFONDO_Tavola%2520disegno%25201_edited_e

English version here

RISULTATI

CIBIO - ROVERETO O POVO 3?

 NUMERO PROGRAMMATO

Abbiamo seguito passo per passo il dibattito interno al dipartimento relativo allo spostamento del CIBIO a Rovereto, indicendo plenarie con gli studenti, sondaggi pubblici, partecipando ai consigli di dipartimento e alle riunioni straordinarie e spendendoci affinché il CIBIO rimanesse all’interno del polo scientifico di Povo. 
La forte pressione da parte di noi studenti e di una componente di docenti ha permesso di velocizzare i lavori che porteranno alla costruzione di Povo 3 attraverso un piano di sviluppo concreto e puntuale

Ci siamo impegnati per fare in modo che il numero programmato fosse mantenuto, permettendo di garantire una didattica di qualità alle studentesse e agli studenti ammessi in triennale. Sarà necessario considerare con i futuri ampliamenti degli spazi di Povo un aumento nel numero di ammissioni, in proporzione ad un crescente numero di laboratori e servizi didattici

NUOVO CORSO

INTERNAZIONALIZZAZIONE & INNOCORE PROJECT

Durante lo scorso inverno ci siamo fatti carico di seguire la discussione interna prima al Dipartimento, e poi all’Ateneo, relativa all’attivazione del corso di Medicina. Consci che si tratta di una novità che porterà valore alla ricerca e all’Università, ci siamo assicurati che la didattica degli altri corsi del CIBIO non venisse penalizzata per via di questa operazione

Sono stati stilati alcuni accordi bilaterali con Università al di fuori dell’Unione Europea e aggiunte alcune mete Erasmus per la magistrale.
Insieme ai docenti abbiamo seguito le prime fasi di sviluppo di una nuova track magistrale "tecnica", focalizzata sulla gestione degli strumenti di analisi in laboratorio e/o in azienda. Questa proposta fa parte del progetto InnoCore che coinvolge UniTrento e diversi istituti europei e si prefigura di creare un joint degree dedicato.

PRANZO IN COLLINA

SALVAMATRICOLE

Abbiamo organizzato degli incontri con le matricole, per presentare loro il Dipartimento e fornire tutte le informazioni e consigli necessari per aiutarli ad iniziare al meglio il primo anno

Prima dell’emergenza COVID-19, insieme agli altri rappresentanti UNITiN dei dipartimenti di Povo, abbiamo ottenuto la possibilità di adibire l’aula studio “acquario” a sala ristoro nell’orario di pranzo cosicché tutte e tutti avessero un luogo in cui mangiare il pranzo portato da casa

CO.SCIENZA FESTIVAL

DEPOSITO VALIGIE

A seguito della chiusura degli armadietti in biblioteca come spazio per depositare le valigie, abbiamo aperto l’ufficio dei rappresentanti, ogni lunedì e venerdì, rendendolo un luogo custodito dove poter lasciare i propri bagagli durante le lezioni

Insieme a tutta UNITiN abbiamo proposto il festival Scientifico Co.Scienza, organizzando interventi sia con ospiti esterni sia con professori dell’Ateneo, per dare risalto all’eccellenza dell’attività di ricerca svolta nei nostri laboratori

AUTOBUS PER POVO

QUALITÀ & SOSTENIBILITÀ NELLE MENSE

Grazie ai nostri rappresentanti nel CDA dell’Opera Universitaria, abbiamo ottenuto una gestione del servizio mensa di migliore qualità, che rispettasse diverse esigenze in termini di sostenibilità come l’eliminazione dei bicchieri di plastica usa e getta

Insieme ai nostri colleghi eletti agli Organi centrali dell’Università siamo riusciti a potenziare il servizio di trasporto pubblico verso la collina, garantendo più corse in alcune fasce orarie, autobus più capienti e il tracking GPS sui mezzi

OBIETTIVI

COMUNICAZIONE

1

Assicurare un costante dialogo fra studenti e studentesse, referenti di corso, rappresentanti e docenti, per rendere possibile una trasmissione delle informazioni a livello capillare in tutte le direzioni, utilizzando canali come telegram e la mail dei rappresentanti. Creare un form in cui gli studenti possano inserire anonimamente quesiti e feedback per ricevere risposte e consigli dai rappresentanti. Proporre degli incontri periodici tra studenti, per discutere insieme di criticità o proposte

TESI, TIROCINI E LABORATORI

2

Lavorare per garantire tirocini e laboratori in presenza nel prossimo semestre. Promuovere l’offerta di soluzioni ibride online/in presenza o computazionali per permettere comunque di svolgere una parte di tirocinio in laboratorio.
Mantenere l’opzione di tesi compilativa per la durata della pandemia, così da agevolare gli studenti e le studentesse triennali a completare il proprio percorso, senza che ne venga penalizzata la valutazione.
Collaborare con il responsabile dei tirocini del dipartimento per uniformare le modalità di accesso ai tirocini interni, tramite l’attivazione di una piattaforma comune che aiuti nel contattare il laboratorio di interesse

3

DIDATTICA

Organizzare l’orario con blocchi di lezioni in presenza di mezze giornate, evitando accostamenti di ore in aula e a distanza, per consentire la partecipazione a tutte le lezioni e per ottimizzare gli spostamenti.
Rendere obbligatoria la registrazione delle lezioni da caricare online, complete di materiale di riferimento.
Avvio del tutorato per il corso di Chimica Fisica e Bioanalitica, attualmente non previsto ma di grande aiuto.
Inserire nel calendario un momento dedicato alla presentazione dei corsi a scelta per triennali e magistrali

EREDITÀ

4

Arricchire l’eredità, già completamente rinnovata dai rappresentanti uscenti, con indicazioni su corsi, tutorati, utilizzo e meccanismi di ESSE3: un vero e proprio “Diario di sopravvivenza al CIBIO”. Collaborare con il dipartimento affinché tutto il materiale multimediale prodotto in questi mesi venga raccolto e tenuto aggiornato, rimanendo fruibile a studentesse e studenti futuri. Ciò aiuterà coloro che entrando in seguito a scorrimenti, ripescaggi e trasferimenti, solitamente perdono il periodo iniziale delle lezioni

8

INTERNAZIONALIZZAZIONE

5

TRASFERIMENTI & RIPESCAGGI

Indicare tra i rappresentanti una figura di riferimento per tutti gli studenti e le studentesse che cominciano il loro percorso di studi dopo ripescaggi, trasferimenti o passaggi di corso, per aiutarli a integrarsi e rimettersi in pari pur avendo perso l’inizio dell’anno. Definire chiaramente con il Dipartimento delle linee guida per il recupero dei crediti di laboratorio, in modo da non penalizzare nessuno

6

Collaborare con il nuovo responsabile del Dipartimento all’internazionalizzazione, in modo da potenziare le mete Erasmus sia per la Triennale che per la Magistrale, aggiungendo destinazioni più coerenti con il nostro piano di studi, in modo da facilitare il riconoscimento dei crediti.
Integrare anche l’offerta di doppia laurea e accordi bilaterali e promuovere un’efficace comunicazione per gli studenti e le studentesse delle possibilità di studio, tirocinio e tesi all’estero

7

BIBLIOTECHE & AULE STUDIO

Creare un sistema di prenotazione dei posti in biblioteca e nelle aule studio, integrato nell’app UniTrento, per ottimizzare l’afflusso e tracciare la disponibilità in tempo reale, anche per la gestione della sicurezza a causa dell’emergenza COVID-19. Aggiungere più stazioni per l’auto-sanificazione. Lavorare affinché l’apertura delle aule studio e delle biblioteche venga prolungata e adibire allo studio individuale e di gruppo alcune aule del nostro polo che al momento sono inutilizzate.

9

ORGANI DI DIPARTIMENTO

10

CONFERENZE & ASSOCIAZIONISMO

Promuovere occasioni di confronto con ricercatori e dottorandi del dipartimento, così come gli ex-studenti (Alumni), per far conoscere i loro progetti in corso e il percorso post-laurea anche al di fuori della carriera accademica.
Collaborare con altre associazioni universitarie o del CIBIO, come OWL, e partecipare all’organizzazione delle conferenze ed eventi culturali di UNITiN, come Co.Scienza, introducendo più figure legate al mondo delle biotecnologie per dare un confronto anche con realtà esterne alla dimensione universitaria

Migliorare la didattica dei singoli corsi di studio attraverso un più attento lavoro all’interno della Commissione paritetica Docenti-Studenti. Fare pressione in modo che i Consigli d’area didattica dei singoli corsi vengano effettivamente utilizzati come strumenti per permettere ai docenti di coordinare i programmi dei singoli insegnamenti evitando la frequente ripetizione degli stessi argomenti nel corso degli anni

11

Collaborando con Trentino Trasporti, suggerire una riorganizzazione delle corse dirette al nostro polo e un miglioramento dell’app per il tracking GPS dei mezzi. Promuovere la presenza di stalli per il bike sharing in collina per favorirne l’utilizzo da parte di chi arriva con il treno e come alternativa ecologica. Separare l’ingresso e l’uscita del Vietnam, aprendo il cancello che lo collega all’uscita del parcheggio sotterraneo di Povo 2, per rendere la rampa di accesso più agevole e sicura

TRASPORTI, SOSTENIBILITÀ & PARCHEGGI

Ottenere degli spazi interni al polo provvisti anche di forno a microonde, dedicati alla consumazione dei pasti durante e dopo l’emergenza COVID-19, nel rispetto delle norme di sicurezza. Aumentare inoltre il numero di tavoli e di sedie negli spazi esterni. Collaborare con la nuova azienda di ristorazione per snellire i tempi della coda, migliorare quantità delle porzioni e varietà del menù e potenziare il take-away. Operare a stretto contatto con i referenti in dipartimento per monitorare la futura gestione degli spazi al CIBIO anche in previsione della costruzione di Povo 3

SPAZI, SERVIZI e PRANZO IN COLLINA

13

12

DEPOSITO VALIGIE

Cercare una nuova soluzione che permetta ai pendolari di depositare i propri bagagli nelle giornate di lunedì e venerdì puntando a una riorganizzazione degli armadietti della biblioteca

SEGRETERIA, SUPPORTO STUDENTI POVO E CLA

A causa della scarsa efficienza delle segreterie, cercare un sistema per velocizzare i tempi di risposta del Supporto Studenti di Povo, coinvolgendo nella gestione i tutor d’aula e gli studenti e le studentesse 150 ore. Facilitare di conseguenza anche la comunicazione con il CLA. Modificare i regolamenti di laurea riducendo il lungo periodo che intercorre tra la discussione della tesi ed il conseguimento del titolo